contatti : pierluigi18faber@libero.it

indice generale : http://www.carnesecchi.eu/indice.htm

 

 

 

IL COGNOME "CARNESICCA" A MANTOVA

 

 

 

 

.

Copialettere e corrispondenza gonzaghesca da Mantoya e paesi (28 novembre ...

di Archivio di Stato di Mantova - 1969 - 341 pagine

Pagina 286

... et Nicolaus de Carnesicca, (1376) lu. ...

Anteprima non disponibile - Informazioni su questo libro - Aggiungi alla mia biblioteca

 

.

 

 

 

Ricevo dall' ARCHIVIO DI STATO DI MANTOVA

Direttrice dottoressa Daniela Ferrari

 

 

Egr. Sig. Carnesecchi,

le ricerche condotte in merito al personaggio indicato hanno dato esito negativo. In particolare abbiamo consultato gli indici della corrispondenza gonzaghesca da Firenze (Archivio Gonzaga, b. 1085, aa. 1368-92, 1445-1523 lettere della signoria e dei Medici ai Gonzaga; b. 1099, aa. 1361-96, 1426-60 e senza data, carteggio degli Inviati e Diversi da Firenze), nonché gli indici onomastici dei seguenti testi:

R. Navarrini, Liber privilegiorum Comunis Mante, Mantova, ed. Gianluigi Arcari, 1988

M. Vaini, Dal Comune alla Signoria. Mantova dal 1200 al 1328, ed. Franco Angeli, 1986

E. Dezza - A. M. Lorenzoni M. Vaini, Statuti Bonacolsiani, Mantova, Gianluigi Arcari ed., 2002

I. Lazzarini, Gerarchie sociali dal Comune alla Signoria, Gisem ed. ETS, 1994

B. Benedini, Il carteggio della Signoria di Firenze e dei Medici con i Gonzaga, in "Quaderni della Rassegna degli Archivi di Stato, Pubblicazione degli Archivi ", Roma, 1962

Il documento da Lei citato è conservato nell'Archivio Gonzaga, b. 2385;

 

inviamo la fotocopia del documento richiesto, come vede si tratta di una lettera scritta a Ludovico Gonzaga il 9 luglio 1376 da Serravalle (oggi Comune in Provincia di Mantova); Nicolaus de Carne Sicca è tra i firmatari.

Le segnalo inoltre i fratelli Albertino e Crescimbeno, figli di Bonaventurino a Carnesicha, elencati tra gli orefici

iscritti al Paratico nel 1314, come si legge a c. 7r del codice in pergamena degli statuti degli orefici, qui conservato nell'archivio della camera di Commercio, b. 44:

"Isti intraverunt tempore Guidonis de Crema et Zilioli domini Baiamontis MCCCXIIII.

(...)

Albertinus a Carnesicha, filii quondam domini Bonaventurini,

Crescimbenus eius frater a Carnesicha...".

Resta sottinteso che più puntuali ricerche potranno essere condotte in sala studio, dove Le assicuro fin d'ora tutta l'assistenza necessaria da parte del personale addetto.

 

 

 

SERRAVALLE A PO

 

 

 

 

 

 

 

 

Scegli la pagina   .VAI ALL'INDICE GENERALE

 

 

  ing. Pierluigi Carnesecchi La Spezia anno 2003