Alcuni studi della dottoressa ing. Giulia Grazi Bracci

 

La dottoressa e' un appassionata di ricerca storica ed ha prodotto alcuni studi degni di attenzione che ho molto piacere di ospitare

 

 

Presentazione della dottoressa ………………………La dr.essa Giulia Grazi Bracci : Presentazione

 

 

Ha scritto anche una concisa storia della sua famiglia : Una famiglia antica di possidenti . Emergono da questa storia figure di cultura elevata ed imprenditori che hanno lasciato memoria di se nei libri.

Di molto interesse nella storia e' il sacrificio delle zie monache e degli zii scapoli : sacrificio con cui si tentava di evitare il frazionamento della ricchezza familiare

 

 

I Grazi un'antica famiglia di Sinalunga …………………………………………………… La ricostruzione della storia e delle genealogie dei Grazi di Sinalunga

 

 

 

Nonno Guido

........Poco piω che ventenne partμ volontario per la cosiddetta seconda guerra di Indipendenza nel ‘59 . Mi sono spesso chiesta come un nipote di due ministri di provata fede granducale, essi viventi, potesse azzardare una tale alzata d’ingegno . Poi ho ripassato un po’ la storia, anche quella non "ufficiale" propinataci, e me ne sono capacitata : ancora nel ’59 pareva che ci fosse spazio per la sopravvivenza del Granducato di Toscana, in una sorta di federalismo fra gli stati del centro-sud.

 

Guido Capoquadri …………………………………………………… Un empolese volontario alla guerra di indipendenza del 1859

 

 

 

 

 

LE STORIE DI MONTEBORO :

 

 

 

Giulia Grazi deve essere considerata un poco la madre putativa di Andrea Corsali . E' infatti anche merito dei suoi studi se l'importante figura di questo "scopritore di terre" sui generis e' oggi un po meno dimenticata .

 

 

----------------------

 

La famiglia Corsali ha, per quello che se ne sa, i suoi albori ( e purtroppo anche il suo tramonto e conclusione) a Monteboro, in quella che fu poi la villa dei Bardelli, dei Setticelli, Del Vivo e Capoquadri, a cavallo fra i Popoli di S.Bartolomeo a Bruscìana e S. Leonardo a Cerbaiola.

 

Andrea Corsali …………………………………………………… Uno studio su Andrea Corsali un esploratore dimenticato dagli Italiani

 

Andrea Corsali junior …………………………………………………… Uno scultore empolese : Andrea Corsali junior

 

 

…………E così i tre fratelli Bardelli si ritrovano padroni di Monteboro, come nipoti di Ginevra Corsali e unici superstiti , per linea femminile, della famiglia del navigatore .

 

 

I Bardelli …………………………………………………… Le vicende di famiglia dei Bardelli e loro albero genealogico

 

…………L'abate Niccolo' Bardelli muore a Monteboro il 7-9-1783, viene sepolto nella Chiesa di S.Leonardo a Cerbaiola e non lascia testamento . Credo volontariamente, o perché non ancora deciso ; infatti non ha ormai più parenti prossimi e i suoi lontani cugini per un motivo o l’altro gli sono tutti piuttosto invisi . Inoltre la situazione patrimoniale è rimasta in parte irrisolta e ingarbugliata per la sovrapposizione del fidecommisso Corsali, dei legati dell’avo Andrea, della Cappellania ecc.

 

 

suor Plautilla dei Nelli , la prima donna pittrice a Firenze. …………………………………………………… Suor Plautilla dei Nelli, la prima donna pittrice di Firenze

G.B.Clemente Nelli  …………………………………………………… G.B.Clemente Nelli

 

 

I Setticelli …………………………………………………… Alcune vicende dei Setticelli

 

 

 

 

ALTRE STORIE : STORIE EMPOLESI

 

 

Gli Zeffi una famiglia empolese …………………………………………………… Gli Zeffi una famiglia empolese

 

Gli Zeffi una famiglia empolese …………………………………………………… Uno Zeffi e la morte del duca Alessandro

 

Buonsignori una famiglia empolese  …………………………………………………… Un ricordo dei Buonsignori

 

Pietro Municchi di Bastia presso Empoli …………………………………………………… In Dio confidar molto e lavorar forte

 

Gattaia  …………………………………………………… I cavalieri di Malta a Gattaia

 

L'abate Mutti  …………………………………………………… L'abate Carlo Mutti di Spicchio

 

 

Degli studi della dottoressa Grazi su Andrea Corsali ne parla anche Margherita Hack

 

 

 

 

 

 

Scegli la pagina   ……………VAI ALL'INDICE GENERALE

 

 

  ing. Pierluigi Carnesecchi La Spezia anno 2003