I CARNESECCHI DI ILIO

 

 

Ilio e la sua famiglia  ………………………un cugino del millesettecento 

 

 

 

Da segnalare nel ramo il personaggio DANTE CARNESECCHI

 

La famiglia di Ilio  ………………………Un anarchico individualista con un piede nella storia 

 

 

 

 

 

 

 

 

ILIO CARNESECCHI

 

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………I DATI INIZIALI 

 

Ilio ha fatto fare una ricerca per la verifica dei dati ottocenteschi della sua famiglia con questi risultati :

dati nelle pagine 15 16 17 18

RICERCA GENEALOGICA  ………………………dati genealogici del ramo di Ilio nell'ottocento

 

 

INIZIA LA RICERCA

UNA RICERCA CHE SEMBRAVA FACILE MA CHE SI RIVELERA' PIENA DI DIFFICOLTA' PER LA MOBILITA' DEGLI ANTENATI

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………GLI INIZI DELLA RICERCA GENEALOGICA 

 

 

Per un albero genealogico siffatto :

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………albero genealogico coi dati di Crespina , Tremoleto , Lorenzana

Nota Bene : l'albero e' stato costruito prima di trovare i battesimi dei figli di Michele Arcangelo che ci parlano del padre Michele Angelo

 

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………un informazione su Palaia dal genealogista Andrea Mandroni

 

 

 

il fatto fortunato fu la scoperta a Crespina appunto del documento che prova che e' MICHELANGELO padre di Francesco , di Lorenzo , di Innocenzio, di Michele Arcangelo

Fatto fortunato perche' la ricerca teneva d'occhio contemporaneamente anche i battesimi del Duomo di Firenze e cadeva in un omonimia

Per un certo periodo i nostri Carnesecchi furono confusi con i Carnesecchi contradistinti come di Arcetri-Soffiano ( che pur contadini ritengo a tutti gli effetti appartenere ai Carnesecchi fiorentini )

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………albero genealogico erroneamente riallacciato ai Carnesecchi di Soffiano

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………albero genealogico erroneamente riallacciato ai Carnesecchi di Soffiano

 

Questo per dimostrare che gli errori per omonimia sono in agguato costantemente

La scoperta del documento che vedeva MICHELANGELO padre di Francesco finalmente comparire cambio' le carte in tavola

 

La ricerca si volse alle zone limitrofe ( Fucecchio e San Miniato ) e guardo' anche verso Pistoia dove nel frattempo avevo scoperto il cognome Carnesecchi a Badi ( dove pero' nel frattempo il prof Giacomelli ci aveva permesso di ricostruire un abbozzo di genealogie in cui non compariva nessun MICHELANGELO

Poi la ricerca si e' fermata per un poco di tempo perche' nessuno di noi aveva le idee chiare e non era possibile effettuare per motivi tecnici la ricerca a Fucecchio

 

ALTRO FATTO FORTUNATO

Dopo tanto tempo trovo il libro del dr Gensini su Google Libri relativo all'archivio di Montaione

Mi rendo conto che in un comunello tra Gambassi,Certaldo ,San Gimignano : San Giovanni a Pulicciano esiste un gruppo di Carnesecchi che figurano come camarlinghi

 

 

Podesteria di Gambassi ....................Camarlinghi dei popoli della podesteria di Gambassi 

 

 

Una famiglia Carnesecchi a San Giovanni a Pulicciano e a San Gimignano  ………….Alcune famiglie Carnesecchi a San Giovanni a Pulicciano e a San Gimignano 

 

 

E' LA SVOLTA GIUSTA

 

Nuovamente io ed Ilio ci rivolgemmo ad INCIPIT

Di nuovo Bettarini ed i suoi colleghi si misero in moto

 

 

 

 

 

battesimi della zona di San Gimignano ..Battesimi della zona di San Gimignano raccolti da INCIPIT societa' di ricerca genealogica

 

 

PURTROPPO I REGISTRI RELIGIOSI NON CI PORTANO OLTRE I PRIMI ANNI DEL CINQUECENTO

In parte a SAN GIMIGNANO , in parte a CELLOLE , in parte a CERTALDO

Riusciamo a pervenire a tre individui ( non abbiamo documenti per definirli fratelli anche se e' probabile lo siano ) : VINCENZO , GIOVANNI , PAOLO di cui non conosciamo il padre

Io ed ILIO discendiamo da questo PAOLO

 

La conclusione di INCIPIT era trattarsi di famiglia contadina autoctona dei luoghi quindi slegata dai Carnesecchi fiorentini

La dottoressa IOLE VICHI IMBERCIADORI con cui Pierluigi era entrato in contatto perche' aveva saputo che aveva manoscritto le genealogie di molte famiglie di San Gimignano , cortesissima inviava quanto da lei ricostruito

 

 

battesimi della zona di San Gimignano ..Battesimi della zona di San Gimignano dal lavoro sulle famiglie Sangimignanesi della prof. Iole Vichi Imberciadori

 

 

Mi diceva anche che secondo lei non era una famiglia autoctona

 

Nel frattempo trovavo sempre su GOOGLE LIBRI la presenza di Carnesecchi sul LIBER AETATIS di SAN GIMIGNANO e le tracce di un matrimonio importante con i TALEI pero' piu' tardo e quindi non significativo delle condizioni economiche iniziali

 

 

Un matrimonio  …………Nel 1648 Sebastiano Carnesecchi sposa Madonna Piera sorella di Don Bartolommeo di Niccolo' Talei 

 

 

Un libro molto interessante  ………….Alcuni Carnesecchi nel Liber aetatum di San Gimignano 

 

l'ultimo tentativo ci vedeva esplorare i dintorni di Barberino e i battesimi di Prato per esaminare se vi potesse essere una provenienza da queste zone

 

 

Passano cosi diversi anni

ILIO decide di incaricare VASCO PICCIOLI un genealogista ( tanto per vedere un altro punto di vista ) per fare ulteriori indagini

 

 

battesimi della zona di San Gimignano e altre ricerche ..Battesimi della zona di San Gimignano. Ricerche di Vasco Piccioli e Vilma Domenicali

 

 

battesimi della zona di San Gimignano e altre ricerche ..Battesimi della zona di San Gimignano. Ricerche di Vasco Piccioli e Vilma Domenicali

 

 

battesimi della zona di Cellole e altre ricerche ..Battesimi della zona di Cellole. Ricerche di Vasco Piccioli e Vilma Domenicali

 

 

battesimi della zona di San Gimignano e altre ricerche ..Decima Repubblicana. Ricerche di Vasco Piccioli e Vilma Domenicali

 

 

LA SCOPERTA DI GABRIELLO CARNESECCHA PADRE DI VINCENZO fa fare un piccolo passo in avanti alla ricerca

la conclusione e' pero' la medesima anche secondo Vasco Piccioli siamo in presenza di una famiglia autoctona , formata da lavoratori della terra e comunque povera quindi slegata dai Carnesecchi fiorentini

 

Adesso la ricerca e ferma

Nel frattempo pero' ho scoperto alcune cose

DON MAURO frate camaldolese figlio di GIOVANNI CARNESECCHI di SAN GIMIGNANO

UN GABRIELLO nell'albero dei Carnesecchi fiorentini nato nel 1477 ed un SILVESTRO DI FRANCESCO sempre nello stesso albero omonimo di un SILVESTRO CARNESECCHA negli alberi di Fucecchio , messo male in arnese

 

 

Interessante e' Don Mauro di Giovanni Carnesecchi da San Gimignano citato in "Istoria cronologica del monastero degli Angioli di Firenze" opera di Gregorio Farulli e di cui mi ha parlato anche la dottoressa Ircani

 

( Tra il 1542 e il 1548 ) Li succedette don Matteo di Giovanni da Pratovecchio , che fece suo agente don Mauro di Giovanni da San Gimignano e don Innocenzo di Raffallo Griselli da Firenze , suoi monaci. Rogo' Francesco Speziali notaro e cittadino pisano

 

 ***

 

by Dottoressa Paola Ircani :

Don Mauro Carnesecchi da San Gimignano padre camaldolese che visse per un certo periodo di tempo a San Michele in Borgo di Pisa e che il 5 febbraio 1557 iniziò a compilare il Giornale delle Ricordanze A (1557-1620) del monastero.

 

 

Per quanto ne so oggi primo Carnesecchi ad aver relazione con San Gimignano e' Gabriello Carnesecha padre di Vincenzo e probabilmente padre anche di Giovanni e di Paolo

Gabriello scoperto dalle ricerche dei genealogisti Vasco Piccioli e Vilma Domenicali e'un individuo nato probabilmente tra il 1460 e il 1480

 

Esiste a Firenze un Gabriello nato nel 1477

Esiste a Firenze il battesimo di un GiovanBattista di Piero di Gabriello Carnesecchi , ma non ho trovato il battesimo di Piero di Gabriello

Esiste a Firenze il battesimo di Silvestro di Francesco di Matteo

A Fucecchio compare un Silvestro Carneseccha che pare povero e capostipite dei Carnesecchi di Fucecchio

 

 

 

 

 

 

Un Gabriello fiorentino Gabriello di Matteo di Manetto

 

 

Il nipote di un Gabriello fiorentino che potrebbe non essere Gabriello di Matteo di Manetto

 

 

CAPOSTIPITI A SAN GIMIGNANO

 

 

LA RICERCA IN QUESTO MOMENTO CONSISTE NEL CAPIRE SE ESISTE UNA RELAZIONE TRA IL GABRIELLO DI MATTEO DI MANETTO FIRENZE E IL GABRIELLO CARNESECCHA PADRE DI VINCENZO A SAN GIMIGNANO

 

Nell'ipotesi che si tratti della stessa persona la ricerca sarebbe terminata

Altrimenti bisognera' scavare ancora nella documentazione di San Gimignano basandoci sul fatto che i Carnesecchi alla Piazzetta erano lavoratori della famiglia Gamucci

 

Per definire meglio le condizioni di contorno sara' importante capire di piu' anche di SILVESTRO CARNESECCHA A FUCECCHIO

 

Nota Bene : era in uso coniugare il cognome Carneseccha o Carnesecco al singolare , Carnesecchi al plurale

Anche il celeberimo Pietro e' spesso chiamato Pietro Carneseccha

 

 

E' radicata la convinzione che i figli di un mercante non possono divenire "lavoratori della terra "

Questa e la convonzione sia del dr Bettarini che del Sig Vasco Piccioli

le condizioni socio economiche del Gabriello fiorentino possono far pensare che i suoi figli non possano esser divenuti contadini

Pero' queste condizioni vanno verificate

I Carnesecchi di Soffiano infatti pur essendo contadini hanno un altissima probabilita' (quasi la certezza ) di far parte dei Carnesecchi fiorentini

 

 

Quelli di Cellole , Casaglia, San Gimignano sono povera gente figlia di un Gabriello Carnesecca , povera gente composta di contadini e piccoli artigiani

povera gente che sapeva comunque leggere scrivere e far di conto

Che comunque appartiene al gruppo delle persone selezionate al ruolo di camarlingo

Gioca poi a favore il fatto che il battesimo di Piero il figlio del Gabriello fiorentino non compaia tra i battesimi del Duomo , facendo pensare che Gabriello si troovasse altrove da Firenze

 

 

 

per ultimo esplorare anche questa strada

DOMENICO figlio illegittimo di Paolo di Simone Carnesecchi

potrebbe essere l'anello di congiunzione tra i Carnesecchi fiorentini e i nostri di San Gimignano

L'ipotesi prenderebbe consistenza se trovassimo qualcosa che ci dicesse che il nostro Paolo sangimignanese ha avuto come padre un tizio di nome Domenico

 

Poiche' il nostro Paolo ha un figlio di nome Domenico e' un ipotesi abbastanza realistica che anche suo padre si chiamasse Domenico ed e' pure assai probabile che il Domenico fiorentino avesse dato il nome di Paolo ad un suo figlio

Anche cronologicamente i conti tornerebbero

Un eventuale figlio di Domenico fiorentino avrebbe dovuto nascere tra il 1495 e il 1510

Il nostro Paolo sangimignanese deve esser nato tra il 1480 e il 1510

Insomma si tratta di capire che nome aveva il padre del nostro Paolo sangimignanese e nel caso si chiamasse Domenico le probabilita' di essere una cosa sola col Domenico fiorentino sarebbero altissime

Solo dopo cercare di trovare qualche atto di Paolo di Simone :eventuali donazioni testamenti ecc…..

 

questo solo per la presenza dei nomi Paolo , Simone , Domenico tra i primi discendenti , una traccia veramente molto tenue

 

 

 

 

TO BE CONTINUED TOMORROW

 

 

 

DATI

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………dati di Crespina , Tremoleto , Lorenzana

 

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………albero genealogico coi dati di Crespina , Tremoleto , Lorenzana

Nota Bene : l'albero e' stato costruito prima di trovare i battesimi dei figli di Michele Arcangelo che ci parlano del padre Michele Angelo

 

 

RICERCA GENEALOGICA  ………………………Alcune note sui Carnesecchi di Crespina , Tremoleto, Lorenzana

 

 

GENEALOGIE SANGIMIGNANESI   Ricerca delle origini dei Carnesecchi di San Gimignano

 

 

GENEALOGIE SANGIMIGNANESI   Ricerca delle origini dei Carnesecchi di San Gimignano

 

 

 

 

 

 

presen tazione del sito

 

 

storia 1

 

storia 2

 

storia 3

 

4 note

 

altri documenti

 

araldica

 

genealogie

 

Durantis

 

Buonfantini

 

Personaggi

 

Cariche politiche

 

Giacomo mio figlio

 

La mia famiglia

 

storia di Firenze

 

il cognome a Firenze

 

libri da consultare

 

ospiti

 

tutte le pagine di questo sito.