Arcetri ,Bellosguardo ,Soffiano

 

 

 

 

 

Ricevo dal dr Piccardi :

Giovanbattista di Francesco Carnesecchi lavoratore di terra nell'anno 1579 sposa Maria di Bartolomeo di Lionardo Ciatti

 

 

 

 

 

 

 Ricevo da INCIPIT

 

 

Questi sono i documenti che avevamo di Bellosguardo. Avevamo smesso di guardare indietro questo ramo dopo che avevamo scoperto che il Francesco non poteva essere quello trasferitosi a Tremoleto. Sono tutti battesimi della Cattedrale di Firenze, ma questi Carnesecchi sono residenti appunto nei popoli di Bellosguardo (Soffiano-Arcetri)

 

 

 

1670

Giovanni Gualberto di Benedetto

1675

Giuseppe di Benedetto

27/02/1682

Francesco di Benedetto

Viene battezzato nel Battistero della Cattedrale di Firenze Francesco di Benedetto di Lorenzo Carnesecchi e di Dianora Bartucci del popolo di S.Vito a Bellosguardo

Venerdì 27. Francesco di Benedetto di Lorenzo Carnesecchi e di Dianora di Tommaso Bartucci consorte, popolo di S.Vito a Bellosguardo, nato il dì 26 a hore 20. Compare Iacopo d’Antonio Lorini popolo S.Cristofano. Io Baptista Guerretti baptizavi

1684

Giuseppe di Benedetto

 

 

 

1722:

Antonio di Francesco

Antonio di Francesco e della prima moglie

 

1725: Francesco si trasferisce a Soffiano e i documenti ci dicono che ha una nuova moglie

11/12/1726

Giuseppe Maria di Francesco di Benedetto Carnesecchi

Viene battezzato nel Battistero della Cattedrale di Firenze Giuseppe Maria di Francesco di Benedetto Carnesecchi e di Maria Maddalena Ardinghi del popolo di S.Maria a Soffiano

Giovedì 11. Giuseppe Maria di Francesco di Benedetto Carnesecchi e di Maria Maddalena di Lorenzo Ardinghi, popolo di S.Maria a Soffiano, nato detto dì a ore 12. Compare Stefano di Lorenzo Ardinghi popolo suddetto. Ego qui supra batizavi (Antonio Francesco Gori)

 

1728:

Gaspero di Francesco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RICERCA DI CRISTINA NICCOLAI

 

 

Come Le avevo già scritto nella mia ultima e-mail sono partita con le ricerche dalla mia ava Teresa Carnesecchi che ho scoperto appartenere al ramo di Arcetri-Bellosguardo-Soffiano, ramo riportato anche sul Suo sito. In questi ultimi giorni sono stata all'Archivio della Diocesi di Firenze ed ho consultato i registri di San Leonardo in Arcetri e di S. Vito a Bellosguardo alla ricerca di informazioni su quel Lorenzo e quel Francesco, dei quali non sappiamo niente, non riuscendo a trovarli nei registri battesimali del Duomo. Sono riuscita a trovare la morte di Francesco, avvenuta a San Leonardo, il 14 Aprile del 1640, dove si dice che lui aveva 70 anni, quindi la sua nascita dovrebbe essere avvenuta presumibilmente intorno al 1570, però come già detto in Duomo non c'è. Risulta figlio di Lorenzo e viene trascritto come Carnisecca.

 

La cosa interessante, che non mi era mai capitata con nessun registro dei morti, è che la trascrizione riporta: "....sepolto in chiesa. Ci fu sei preti, curato e compagnia di San Benedetto di Firenze". La presenza di questa compagnia è cosa strana. Ho chiesto all'archivista che mi ha detto che probabilmente era considerato una persona importante e che forse faceva parte di questa compagnia che dovrebbe essere quella di San Benedetto Bianco.

Da quello che ho letto sul web si trovava in Santa Maria Novella. Ho trovato anche la morte della moglie, Maria Santa, avvenuta nel 1648. Anche per lei sono presenti 4 preti e il curato mentre la compagnia è quella di Santa Margherita a Montici. Anche qui il marito viene trascritto come Carnisecca. Mentre nello stesso periodo i figli di Francesco e Santa sono trascritti con il cognome Carnesecchi.
Sui registri di S. Vito a Bellosguardo ho trovato la morte di Lorenzo, il figlio di Francesco, che muore nel 1672, il 13 Gennaio. Qui viene riportato che ha 84 anni come se fosse nato nel 1588. In realtà sappiamo che viene battezzato nel 1592 quindi c'è un errore sull'età ma questo è piuttosto normale per il periodo. Anche qui la trascrizione è strana e riporta" ......fu portato nella chiesa dei monaci di Santa Trinita di Firenze così dispose lui medesimo". Quindi è stato sepolto in Santa Trinita e non presso la chiesa di Bellosguardo. Che cosa ne pensa? Ho la certezza che questi Carnesecchi, nonostante il loro vivere un po' più in collina, avevano contatti con quelli di San Felice in Piazza e con quelli in Oltrarno, il che mi fa pensare ad una parentela stretta e consapevole. Dal momento che vorrei risalire anche al padre di Francesco, Lorenzo, tornerò in archivio la prossima settimana per cercare il matrimonio di Francesco con Maria Santa sperando di trovare qualche informazione in più.

 

Un'altra curiosità. Sempre a Bellosguardo e nello stesso periodo di vita dei figli di Lorenzo, Benedetto e Piero, risulta presente un Paolo Carnesecchi al quale muoiono diversi figli. Purtroppo non viene mai riportato il nome del padre. Da quello che sappiamo però non mi risulterebbe figlio di Lorenzo.

 

 

 

 

Per maggior chiarezza  ti ricostruisco di seguito l'albero di Teresa Carnesecchi:

 


-Teresa è figlia di Francesco di Benedetto e di Maria Felice Cianchi. Oltre ai fratelli trovati, che sono stati battezzati a San Felice a Ema, i primi tre fratelli sono stati battezzati in Duomo e per il primo, Benedetto, si riporta che è del popolo di San Felice in Piazza.

 

-Francesco di Benedetto è nato come ti ho già scritto nel 1761 ed è del popolo di Soffiano

 

-il padre è Benedetto di Francesco e di Anna Maria Bianchi ( o del Bianco come scritto sulla registrazione del matrimonio). Nasce nel 1710 ed è del popolo di Bellosguardo, vedi allegato. Il padre si risposa e si sposta a Soffiano. 

 

 -Il padre è Francesco di Benedetto e di Dianora Pintucci. Nasce nel 1682 ed è del popolo di Bellosguardo. Si sposa prima con Anna Maria Bianchi dalla quale ha due figli Benedetto e Lorenzo Maria, almeno io per il momento ho trovato questi due.

 

-Il padre è Benedetto di Lorenzo e di Margherita Marinelli. Nasce nel 1629 ed è del popolo di San Leonardo in Arcetri. Lo trovo morto nel 1698 a Bellosguardo 

 

-poi abbiamo il padre Lorenzo di Francesco e di Maria Santa Cocchi. Nasce nel 1592, è di Arcetri e viene sepolto in Santa Trinita. Ed infine Francesco di Lorenzo, di cui non sappiamo dove è stato battezzato ma sappiamo che è morto nel 1640 a 70 anni ad Arcetri. Del padre Lorenzo non sappiamo niente. 

 

Quindi:

 

 

Lorenzo ?

Francesco 1570 (?)-1640 muore ad Arcetri 

Lorenzo 1592-1672 muore a Bellosguardo 

Benedetto 1629-1698 muore a Bellosguardo 

Francesco 1682-? 

Giov. Benedetto 1710-? 

Francesco 1761-1839 muore a Lastra a Signa

Teresa 1791-1831 muore a Lastra a Signa 

 

 

 

 

ti aggiorno sulle ricerche.

Stamattina sono stata in Archivio. Primo registro consultato, matrimoni di Santa Margherita a Montici, niente. Francesco e Santa non si sono sposati lì quindi lei non era di quel popolo. Lo pensavo per via della compagnia presente al suo funerale. Questo registro lo avevo già prenotato venerdì...peccato perché al quel punto ho potuto visionare solo un altro registro e ho chiesto quello dei battesimi di San Felice a Ema.

È il primo consultabile e parte, se non ricordo male dal 1560 e arriva al 1572, ed io cercavo la nascita di Francesco, presumibilmente intorno al 1570. La scrittura è quasi incomprensibile e molti dei battezzati non hanno cognome. Dato che non mi rimaneva molto tempo ho iniziato a cercare non dall'inizio ma dalla fine non riuscendo ad individuare Francesco. Arrivo però al 1564 e trovo la registrazione che ti invio. Ho richiesto una foto perché non riesco a capire tutto e quindi ho bisogno di una consulenza. Ho chiesto anche alla signora dell'Archivio ma anche lei ha avuto delle difficoltà. Io ci leggo il battesimo di Maria che sarebbe figlia di Lorenzo di Francesco Carnisechi. Non capisco il popolo di appartenenza.

 

 

Francesco ?

Lorenzo ?

Francesco 1570 (?)-1640 muore ad Arcetri 

Lorenzo 1592-1672 muore a Bellosguardo 

Benedetto 1629-1698 muore a Bellosguardo 

Francesco 1682-? 

Giov. Benedetto 1710-? 

Francesco 1761-1839 muore a Lastra a Signa

Teresa 1791-1831 muore a Lastra a Signa 

 

 

 

 

 

 

battesimo di Maria di Lorenzo di Francesco Carnesecchi

 

 

 

 

 

Scegli la pagina   ……….VAI ALL'INDICE GENERALE